La scelta di una combinazione di colori appropriata nel processo di progettazione del sito web è considerata uno degli elementi più importanti (ma spesso trascurati) nella creazione di un sito web di successo. Tutto ciò fa parte della psicologia del colore: gli psicologi hanno rivelato che le persone sono suscettibili a un livello subconscio a impressioni cromatiche e che, oltre il 60% dell’accettazione o del rifiuto di un sito web è legato a questo fatto. La scelta del colore ha la capacità di generare un impatto positivo per il visitatore e, di conseguenza, fare in modo che il visitatore rimanga più a lungo. Sappiamo tutti: quanto più a lungo il visitatore rimane, più hai possibilità di attirare l’attenzione sull’obiettivo finale del sito web.

Cos’è la psicologia del colore?

La psicologia del colore è la scienza di come il colore influenza il comportamento umano. La psicologia del colore è in realtà un ramo del campo più ampio della psicologia comportamentale. Basti dire che è un campo piuttosto complicato. Alcuni scettici sono persino sprezzanti sull’intero campo della psicologia del colore, a causa della difficoltà di testare le teorie.
Ci sono dei fatti chiave della teoria dei colori che sono indiscutibili. È stato determinato che ci vogliono solo 90 secondi perché un cliente formuli un’opinione su un prodotto. E il 62-90% di questa interazione è determinata dal colore del solo prodotto.
La psicologia del colore è un campo obbligatorio per dirigenti, dirigenti d’ufficio, architetti, giardinieri, chef, progettisti di prodotti, progettisti di packaging, proprietari di negozi e persino genitori in attesa che dipingono il nido per il nuovo arrivo! Il colore è fondamentale, il nostro successo dipende da come usiamo il colore.

Poiché il web design deve avere un’influenza sul comportamento delle persone, sempre più designer hanno studiato la psicologia del colore per aiutarli a creare siti web. Possono giocare su riferimenti culturali per suggerire fiducia, urgenza o mistero al pubblico di destinazione.

Studiare la psicologia del colore è fondamentale per ottimizzare il design del tuo sito. Usare i colori giusti può aiutare a mettere i clienti in uno stato d’animo che li costringa ad agire. Il colore ha il potere di migliorare le conversioni attirando l’attenzione dei clienti e innescando le giuste emozioni per le vendite.

I colori spesso definiscono la percezione del pubblico sul tuo marchio e su ciò che rappresenti. Tuttavia, l’ultima domanda rimane senza risposta: quale colore è giusto per il mio marchio? Di che colore dovrei scegliere per il massimo impatto?

È importante capire che la psicologia del colore gioca un ruolo importante nella persuasione. Tieni presente che la persuasione è diversa da coercizione, manipolazione o semplicemente invadenza. Invece, si tratta di portare il cambiamento di atteggiamento necessario per incoraggiare i clienti ad agire. In questo caso, l’azione sarebbe una conversione o un acquisto.

Dove dovresti usare i colori?

I colori che usi potrebbero non essere del tutto evidenti a volte, ma fanno la differenza. Le aree chiave su cui devi stare attento sono:

  • Popup
  • Bordi
  • Titoli
  • Tonalità di sfondo
  • Banner
  • I pulsanti, call to action

Determina il prodotto / servizio che stai vendendo

Se vendi prodotti ambientali o “verdi”, non sarebbe opportuno utilizzare colori come il rosso o l’arancione. Invece dovresti usare i verdi, e / o i toni della terra. Scegli un colore che corrisponda al prodotto o servizio che stai offrendo.

La psicologia del colore applicata ai loghi di vari brand.

Concentrati sul pubblico di destinazione

Al momento di decidere il colore appropriato per un sito Web, è necessario prendere in considerazione il pubblico di destinazione. Il colore utilizzato per un prodotto incentrato sugli anziani potrebbe non essere adatto agli adolescenti o alle generazioni più giovani. Inoltre, l’uso eccessivo di colori estremamente brillanti come il rosso, il giallo, il blu ecc. Provoca l’affaticamento degli occhi e potrebbe allontanare il visitatore.

La psicologia del colore nel web design

Come affermato in precedenza, è importante correlare il tuo prodotto / servizio a un colore rilevante per il tuo sito web. Di seguito andremo a vedere come e quando utilizzare un determinato colore e perchè:

  • Rosa:  se il tuo mercato di riferimento è composto principalmente da donne, allora il rosa è un buon colore per te. Il colore è noto per suscitare emozioni di divertimento e romanticismo. Il rosa è associato molto fortemente con la femminilità giovanile. È ideale per i siti web che risalgono ai vecchi tempi o che si rivolgono a un pubblico particolarmente femminile.
  • Rosso: nulla attira l’attenzione della gente come il rosso. È considerato il colore più efficace per le call to action. Se stai progettando il pulsante “agisci subito”, il rosso è il tuo colore. Il rosso è un colore stimolante ed eccitante. È associato alla passione, al potere e talvolta alla rabbia. Può essere usato per avvertire o mostrare il pericolo, ma può anche suggerire forza, determinazione e audacia. I rossi più caldi, come il mattone o il marrone rossiccio, e forti e confortevoli, adatti ai siti che vogliono suggerire le qualità durature di un muro di mattoni. I rossi più accesi, come il vero rosso o il pomodoro, sono perfetti per i siti web giovanili che vogliono suggerire l’energia e l’entusiasmo di saltare prima di apparire.
  • Arancione: l’arancione può significare raffinatezza, ma allo stesso tempo attirare l’attenzione. L’arancione è un colore più equilibrato e meno travolgente del rosso. Vibrante, energico, amichevole e invitante, è l’ideale per i progetti che richiedono movimento ed energia. I siti web che vogliono mostrare la loro creatività spesso scelgono l’arancione perché è unico ed eccitante, ma ha comunque il comfort di un colore caldo. Questo colore è adatto come sfondo per aziende tecnologiche o siti web che si occupano di gadget.
  • Giallo: significa allegria e creatività. Nel mondo del marketing, si dice che il giallo descriva la mente sana senza preoccupazioni o pensieri deprimenti. È più adatto per negozi online che vendono prodotti come abbigliamento e giocattoli per bambini. Questo colore è anche associato con cautela. Il giallo è spesso considerato il colore più energizzante. Sin dalle più piccole età, le persone imparano ad associare il giallo al sole, così diventa associato al calore e alla felicità. Ciò rende il giallo brillante perfetto per i siti pensati per i bambini, poiché attira la loro attenzione. Più sottili sfumature di giallo hanno associazioni più complesse. Le tonalità più scure possono suggerire l’antichità, suggerendo una pergamena ingiallita. Per questo motivo, può anche essere associato con saggezza e curiosità. È quindi ideale per i siti che vogliono dimostrare un senso di autorità e intelligenza.
  • Verde: è piacevole per l’occhio umano ed è adatto per siti e siti turistici che riguardano la natura. Il verde simboleggia prosperità e ricchezza. Il verde invoca anche la fiducia ed è uno dei colori più alla moda / aziendali. E’ il colore della pace, della tranquillità e della natura. Può dare agli utenti sensazioni di calma, ringiovanimento, affluenza e ottimismo. Le sfumature più accese sono più legate al denaro, quindi i siti che vogliono suggerire ricchezza, crescita e stabilità spesso usano queste sfumature. Le tonalità più chiare sono più associate alla primavera e alla crescita, quindi i siti web che vogliono riflettere rilassamento, freschezza e onestà spesso usano sfumature più chiare. Quindi, se il tuo sito web riguarda una grande causa ambientale o la vendita di prodotti biologici, il verde dovrebbe essere il background predominante.
  • Blu: è un colore conservativo con un valore di fiducia incredibilmente alto ed è noto per rilassare il sistema nervoso. È adatto per siti che offrono prodotti high-tech e anche per prodotti dietetici. Molte persone usano erroneamente il blu per il colore del testo. Questo dovrebbe essere evitato in quanto non è un colore standard per l’occhio umano con cui leggere. Il blu offre un’aria di freschezza. Qualsiasi sito web che si rivolge a prescrizioni online, transazioni monetarie o qualsiasi altra nicchia che richiede affidabilità dovrebbe utilizzare questo colore.
  • Nero: è utile per i siti che riguardano la fotografia e l’arte. Più il tono è scuro, più è lussureggiante. Il nero è “eleganza, raffinatezza, potenza“, che è esattamente ciò che i designer di lusso e i siti di e-commerce di fascia alta vogliono che tu senta. Il nero è il colore di “senza tempo, classico” che aiuta a spiegare ulteriormente l’uso del nero in prodotti di alto valore.
  • Marrone: il marrone è un colore indefinito che entusiasma il rilassamento e la calma. Questo colore è perfetto per i siti web che si occupano di salute e benessere. Le creme sono calme, eleganti e pure, rendendole un ottimo colore di sfondo per un sito web che vuole implicare un senso di tradizione. Le abbronzature sono conservative e ricordano la pietà. È associato al calore e al comfort. I siti che vogliono dimostrare esperienza e rassicurazione usano spesso il marrone.
  • Viola: il viola trasuda eleganza e raffinatezza. Questo colore è ideale per un sito Web che presenta prodotti di nicchia e di lusso.

Tavola di colori.

Luminosità, contrasto e combinazione di colori

La luminosità gioca anche un ruolo vitale nel successo del tuo sito web. In generale, si ritiene che le donne preferiscano colori tenui mentre gli uomini preferiscono i colori più brillanti.

Il contrasto è un altro fattore di colore essenziale che influisce sulla leggibilità del sito web. A nessuno piace faticare a leggere ciò che è scritto sulla tua call to action o in qualsiasi altra parte del sito web. Il contenuto sovrapposto con caratteri estremamente luminosi o noiosi è un NO rigoroso. Immagina di vedere un pulsante “Acquista ora” nero su uno sfondo nero chiaro. Sarebbe probabilmente passato inosservato.

La combinazione di colori del tuo sito web può influire sull’accessibilità e sull’usabilità. Se crei schede di navigazione e menù a discesa utilizzando colori non percepibili, è altrettanto brutto che non averli affatto. Passa attraverso il tuo sito web dal punto di vista dell’utente e saprai di cosa stiamo parlando.

Non rendere il tuo sito web un arcobaleno

La tentazione con le persone che iniziano nel web design è di usare molti colori. I siti web di maggiore impatto sono quelli che riducono al minimo l’uso del colore. Di norma, raccomandiamo che il tuo sito web utilizzi l’uso di 2 – 3 colori al massimo. Spesso la più grande affermazione che il tuo sito può fare è nella sua semplicità.

Non trascurare il bianco

I teorici del colore non sono d’accordo sul fatto che il bianco sia o meno un colore. L’uso abbondante dello spazio bianco però è una caratteristica di design potente. Prendi, ad esempio, il sito web più popolare al mondo: Google. È praticamente tutto bianco: il bianco è spesso dimenticato, perché il suo uso principale è come colore di sfondo. La maggior parte dei siti Web ben progettati oggi utilizza un sacco di spazio bianco per creare un senso di libertà, spaziosità e traspirabilità.

Utilizza colori primari chiari per le tue call to action

In ambienti di test rigorosi, i colori di conversione più elevati per le call to action sono colori primari e secondari brillanti: rosso, verde, arancione, giallo.
I colori più scuri come nero, grigio scuro, marrone o viola hanno tassi di conversione molto bassi. Quelli più brillanti hanno tassi di conversione più elevati.

Conclusione

I colori possono creare uno stato d’animo o un’impressione molto specifici su un sito web. Se il colore di un sito dà l’impressione sbagliata, può comportare un alto tasso di rimbalzo, poiché il sito suggerirà inesperienza, mancanza di professionalità o persino inaffidabilità. Se l’impressione è quella giusta, consente agli utenti di sapere che il sito invece è affidabile e che padroneggia la sua nicchia. Non c’è da stupirsi, quindi, se la psicologia del colore rimarrà una delle maggiori preoccupazioni nella creazione di un sito web.

Se hai bisogno di una consulenza per il tuo sito WordPress, non sai come impostare i colori o semplicemente vuoi che qualcuno lo faccia per te non esitare a contattarmi.

Hai bisogno di aiuto nella decisione dei colori per il tuo sito web?

Angelo Casarcia

Ciao Sono Angelo, sono qui per aiutarti a realizzare il tuo progetto o per risolvere un problema. Da 10 anni mi occupo di SEO WordPress, aiuto le aziende o singoli professionisti ad aumentare le visite del proprio sito web per raggiungere il loro obiettivo.

Leggi Altri Articoli

I miei canali Social:
TwitterFacebookLinkedIn