Stai cercando di costruire una mailing list? Vuoi inviare aggiornamenti via email ai tuoi abbonati quando pubblichi un nuovo post sul blog? Esistono diversi modi per creare una newsletter su WordPress ma possiamo mantenere due strategie principali: utilizzare un servizio integrato al 100% in WordPress o utilizzare un servizio indipendente da WordPress. Oggi parleremo di un servizio indipendente che si è dimostrato valido a migliaia di utenti: MailChimp, uno dei maggiori provider di servizi di posta elettronica al mondo.

Che cos’è MailChimp?


Mailchimp : logo

MailChimp è uno strumento di newsletter molto popolare utilizzato dai professionisti. È gratuito per un massimo di 2000 abbonati e dopo diventa un account a pagamento. È estremamente facile da usare e ha moltissime funzioni di personalizzazione. Ti consente di creare newsletter molto coinvolgenti con immagini straordinarie, lanciare una varietà di campagne e seguirle in modo efficace, dividere i test e misurare il ROI.

È possibile implementare rapidamente le seguenti azioni utilizzando il software:

  • Designing di newsletter: MailChimp fornisce numerosi modelli in modo da poter progettare le tue e-mail e le newsletter esattamente come desideri. Tuttavia, non è un problema se si vuole deviare dai modelli. Elementi come immagini o caselle di testo possono essere adattati o modificati nel layout.
  • Pianificazione di campagne: le campagne di newsletter possono essere avviate puntualmente via MailChimp. Inoltre, il servizio di posta elettronica offre scenari di automazione già pronti: le e-mail di follow-up dopo l’acquisto, i promemoria per rinnovare l’iscrizione o semplicemente un messaggio di benvenuto.
  • Gestione di abbonati: gli iscritti alla newsletter sono organizzati in elenchi. In questo modo è più semplice pianificare le campagne e raggiungere più facilmente i destinatari corretti.
  • Creazione dei moduli di registrazione: prima di poter organizzare gli abbonati negli elenchi, devono prima registrarsi per ricevere le tue newsletter. MailChimp ti aiuta a creare un modulo di registrazione per il tuo sito web o social media.
  • Personalizzazione del contenuto: in modo che i destinatari non considerino le e-mail come spam, è opportuno personalizzarle. Quando memorizzi i nomi e i generi dei destinatari su MailChimp, il destinatario riceverà automaticamente il titolo corretto quando indirizzato grazie a un segnaposto.
  • Esecuzione di test A / B: per scoprire con quali metodi e contenuti è possibile raggiungere i destinatari, MailChimp consente di eseguire un test A / B. Ciò significa che puoi controllare regolarmente ciò che è ben accolto dai tuoi abbonati e ciò che non lo è.
  • Monitoraggio del successo: con analisi e statistiche, è possibile misurare e monitorare il successo delle campagne con MailChimp.

Perché usare MailChimp con il tuo sito WordPress?

Nel corso degli anni, abbiamo trovato MailChimp come uno dei servizi di email marketing più beginner-friendly. Perché? Perché è molto facile da usare e ha un’infinità di integrazioni WordPress.

È anche di gran lunga il più conveniente per i principianti, perché è gratuito a patto che tu invii meno di 12000 e-mail al mese o abbia meno di 2000 abbonati. Ciò significa che puoi iniziare subito senza pagare nulla. Quando i tuoi abbonati cresceranno (più di 2000), ti verrà richiesto di aggiornare il tuo account al piano a pagamento.

Oltre a catturare e inviare e-mail, alcune delle funzioni più interessanti di MailChimp ti consentono di configurare gli RSS per gli abbonamenti e-mail, creare bellissimi modelli di e-mail, configurare i risponditori automatici e monitorare le prestazioni delle tue campagne e-mail con report analitici completi.

Installazione e configurazione del plugin MailChimp

Iniziamo installando il plugin MailChimp dalla directory di WordPress e attivandolo.

Mailchimp : installazione plugin
Poiché è un servizio indipendente, dovremo prima recuperare la chiave API, che è un codice che ci consente di utilizzarlo nel plugin WordPress. Nell’area di amministrazione del tuo blog (dashboard), trova il collegamento “MailChimp per WP” appena creato nella parte sinistra del menu e vai al sottomenu “MailChimp“. Fai clic sul link “Recupera la chiave API qui“.

Mailchimp : ottenimento API
Verrai quindi indirizzato al sito web MailChimp dove dovrai creare un nuovo account se non ne hai uno. Una volta iscritto, riceverai un’e-mail di attivazione con un link dove dovrai cliccare per convalidare la tua registrazione.
Una volta ricevuta, dovrai compilare un modulo con il tuo nome, indirizzo postale, fuso orario e informazioni sulla tua attività che permetteranno a MailChimp di offrirti statistiche comparative con altri siti che operano in un segmento simile al tuo.

Come puoi vedere, il servizio MailChimp è orientato più professionalmente rispetto ad altri servizi di posta. Uno degli aspetti più importanti di questo servizio è l’indirizzo postale che utilizzi, poiché verrà visualizzato nella parte inferiore di tutte le e-mail inviate. Avere il tuo indirizzo postale è anche un metodo per combattere lo spam.
Una volta creato il tuo account, puoi anche importare la tua lista di abbonati da un altro servizio, se lo desideri.

Quale contenuto dovresti includere nella tua newsletter?

Il contenuto di qualsiasi newsletter dipende dal blog e dalla nicchia di appartenenza del sito web. In generale, c’è una buona introduzione e link ai contenuti pertinenti pubblicati sul blog. Una volta che la tua newsletter o “Campagna” come la chiama MailChimp, è pronta, fai clic sul pulsante “Avanti” in basso. Verifica che tutto sia corretto e, una volta pronto, fai clic sul pulsante “Invia” per inviarlo immediatamente. Se hai un orario specifico in cui desideri inviare la newsletter, fai clic sul pulsante “Pianifica” per pianificare la newsletter da inviare in un secondo momento.

Una volta terminata la fase di invio, è possibile controllare lo stato di tutte le campagne dalla dashboard e creare automazioni per pianificare le e-mail ogni due giorni.

MailChimp è quindi la scelta migliore?

Quando si tratta di email marketing, MailChimp è una delle migliori piattaforme. Con un’infrastruttura solida, un host di prodotti aggiuntivi e un’interfaccia intuitiva, rende facile per chiunque iniziare con una campagna di newsletter in pochi minuti.
MailChimp è uno strumento versatile che offre molte possibilità e opzioni, anche nella versione gratuita. Accoppiato con la potenza e la semplicità di WordPress, è un ottimo strumento.

Da un blogger principiante a uno esperto, MailChimp si rivolge a tutti i tipi di esigenze di newsletter. Se non hai ancora iniziato a inviare la tua newsletter, inizia oggi stesso! Se invece hai difficoltà nella strutturazione della tua campagna o hai bisogno di aiuto con MailChimp, non esitare a contattarmi!

Hai bisogno di assistenza per il tuo sito WordPress ?

Angelo Casarcia

Ciao Sono Angelo, sono qui per aiutarti a realizzare il tuo progetto o per risolvere un problema. Da 10 anni mi occupo di SEO WordPress, aiuto le aziende o singoli professionisti ad aumentare le visite del proprio sito web per raggiungere il loro obiettivo.

Leggi Altri Articoli

I miei canali Social:
TwitterFacebookLinkedIn