COSA SONO LE CATEGORIE GENITORE IN WORDPRESS

Nell’articolo precedente vi ho spiegato brevemente cosa sono le categorie in WordPress e come si creano.

Come Programmatore WordPress vi ho anche accennato che esistono due diverse tipologie di categorie, quelle di secondo livello e quelle ‘Genitore’.

 

Cosa sono le categorie Genitore ?

 

Con la definizione  ‘Genitore ‘ andiamo ad individuare la categoria principale a cui  fanno riferimento altre categorie , che vengono definite di secondo livello. Analizziamo un breve esempio per comprendere meglio. 

Cosa-sono-le-categorie-genitore-in-Wordpress-esempio

 

Potete notare in questo caso che la categoria ‘Genitore’ è WordPress ma scendendo di livello noteremo le categorie che ne fanno parte:  Guida WordPress, Programmazione WordPress.

Questo vuol dire che quando andrò scegliere la categoria per questo articolo che sto scrivendo andrò a selezionare prima quella genitore che è WordPress e successivamente quella di secondo livello che è Guida WordPress.

Le categorie di secondo livello vengono visualizzate con una stanghetta sulla sinistra.

Si decide se una categoria è ‘Genitore’ al momento delle creazione.

Cosa-sono-le-categorie-genitore-in-Wordpress-selezionare-categoria-Genitore

 

Se nel riquadro cliccate sull’opzione Nessuna, WordPress automaticamente la individuerà come ‘Genitore’. Ma se selezionate una categoria esistente nel riquadro( Ad esempio WordPress),  quella nuova che state creando diventerà di secondo livello. Possono esserci diversi livelli di categoria, ovvero che c’è un terzo livello che si collega al secondo, ma non ve lo consiglio.

 

Spero di essere stato chiaro di cosa sono le categorie ‘Genitore’ in WordPress, se ti serve una mano contattami.

Come Programmatore WordPress sarà lieto di offrirti aiuto o una consulenza.

Angelo Casarcia

Ciao Sono Angelo, sono qui per aiutarti a realizzare il tuo progetto o per risolvere un problema. Da 10 anni mi occupo di SEO WordPress, aiuto le aziende o singoli professionisti ad aumentare le visite del proprio sito web per raggiungere il loro obiettivo.

Leggi Altri Articoli

I miei canali Social:
TwitterFacebookLinkedIn

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

I commenti sono chiusi.