Linkedin ha problemi di assistenza?

Ultimamente mi sono rivolto molto all’assistenza  Linkedin per risolvere alcuni problemi di pagina aziendali che gestisco su questo social network. A volte a nome mio, ma nelle maggior parte dei casi utilizzando l’account amministratore della pagina aziendale. Richiedere assistenza a Linkedin è molto facile, e ti viene data la possibilità in maniera ottimale di comunicare che tipologia di problema hai.

Nel 75% delle richieste, ho ricevuto sempre una risposta ed una soluzione al mio problema, nel restante 25% purtroppo non ho ricevuto niente, anzi ultimamente ho ricevuto dei messaggi preimpostati dove c’era scritto che si scusavano per la mancata risposta e per il tempo trascorso. Ed è proprio quest’ultimo fattore che a mio parere penalizza l’assistenza di Linkedin, sono molto lenti.

Esempio:  Un mese fa parlando con un mio cliente abbiamo deciso di aprire delle pagine vetrina sul profilo aziendale Linkedin, purtroppo qualche suo collaboratore aveva già aperto delle pagine e dovevano esser subito eliminate. Per effettuare questa operazione bisogna richiedere assistenza a Linkedin, solo loro possono eliminare una pagina vetrina.  Ci sono voluti 10 giorni per l’eliminazione della pagina e per quelli come me, che svolgono questo lavoro, un periodo di attesa di questo genere è troppo, anche perché non tutti i clienti capisco che la colpa non è la tua. Anche se questa esperienza può sembrare una cosa stupida in realtà non lo è, perché quando si intraprende una strategia di web-marketing  collegata alla gestione dei social network bisogna avere tutto pronto. La comunicazione web oggi passa attraverso diversi strati,  dai canali social al blog del proprio sito web.

Partendo da queste piccole esperienze potrei dedurre che Linkedin ha problemi di assistenza, e in realtà in piccole quantità lo penso veramente. Ma dall’altra parte posso solo immaginare la mole di lavoro di chi risponde all’assistenza si ritrova ad avere, inoltre parliamo di un servizio gratuito. Quindi non mi sento tanto di attaccarli, vorrei solo che lo capissero alcuni miei clienti!

Questa è stata una mia piccola riflessione ed esperienza come  Social Media Managemente, se hai un azienda e non sai come gestire i profili social, non sai quale è più idoneo per te e come si comunica contattami per una consulenza.